Si parlerà di più sul tema dell’autostima, questa mattina. Non vi è alcun modo per sottolineare questo, troppo lungamente.

Potreste capire meglio ciò, se si guarda voi come cellule nel manifesto essere, del vostro Creatore. La fonte ama ogni parte di se stessa, incondizionatamente. Voi, in ogni vostro momento siete una parte di questo.

Questa lotta che chiamate ascensione, è esattamente la lotta per ricordarlo. Si può scegliere di pensare al concetto di separazione, come una malattia da guarire.

Ogni esperienza o manifestazione che si crede sia indesiderata, è stata redatta a voi per il preciso scopo di imparare qualcosa.

Per lo meno, vi motiva. Senza l’esperienza del meno desiderabile, non avreste alcun concetto di esso, né il desiderio di cercare il meglio. Vedete?

Siete stati impantanati nella profonda negatività, per migliaia dei vostri anni, un batter d’occhio, ma sembra un’eternità per voi.

Avete perso la strada per tornare al Creatore, o almeno così vi è sembrato. In realtà, non vi siete mai persi, né potrebbe mai essere.

Il vostro ritorno è stato decretato fin dall’inizio. Quando la memoria di quei tempi, è riapparsa di nuovo a voi, vi renderete conto della connessione alla vostra Sorgente eterna.

La vostra gioia sarà come non avete mai sperimentato, e sarà proprio a causa di quelle esperienze.

La vostra capacità e la voglia di portare ogni altro essere, al vostro stato di beatitudine, e di unità, sarà altresì intensificato.

Si sarà quindi giunti a comprendere il valore di ciascuna delle cose, che avete condannato nel vostro passato.

Mentre vi guardate attorno , cercate di vedere il valore delle lezioni, che insegnano ad ogni persona.

Vederle per quello che realmente sono, non per quello che sembrano. Non è necessario essere d’accordo, condonare, o addirittura permettere ciò che stanno facendo.

Ma imparare a non condannare l’essere, ma l’atto. Ricordate che risponderanno a loro stessi alla fine. Essi sono amati dal Creatore, come chiunque altro.

voi, con tutte le vostre piccole imperfezioni apparenti, siete perfetti così come siete. Perché?

Perché voi siete chi siete, state cambiando e apprendendoin ogni momento, e voi siete, proprio in questo momento, tutto ciò che avete e tutto ciò che potreste mai scegliere di essere. Voi siete perfetti. Amate ciò.

Quella persona accanto a voi, è tutto quello che sono sempre stati, ed anch’essi tutto ciò che avranno mai scelto di essere .

Vi confermiamo, che sono stati un contadino amorevole e un killer senza passione. Sono stati generosi compassionevoli di tutto quello che hanno avuto, e un accaparratore di tutto ciò che toccavano.

Loro hanno amato e hanno odiato. E torneranno con la Sorgente nel loro tempo, proprio come pure voi volete, e proprio come voi avete scelto di fare.

Mettete i vostri pensieri sull’obiettivo della vostra ascensione, verso la piena consapevolezza, cari cuori. Non rinunciate.

E velocizzatevi trovando il valore e l’amore di chi siete. Vedete qualcosa che non amate? Se così è, permettete a ciò di tornare alla luce, e mettere la vostra attenzione sul vostro obiettivo.

Non molto più sarà, prima che manifesterete se stessi, esattamente come desiderate. Non perdete tempo su ciò che non vi piace in voi stessi.

Avete imparato a non farlo nel vostro mondo esterno, non è vero? Lo stesso vale nel vostro mondo interiore. Guardate, riconoscete, rilasciate.

Mettete la vostra attenzione su ciò che si desidera di più. Trovate il vostro valore. Alla fine, sarà di gran lunga maggiore, dell’idea che avevate in questa giornata.

Vi amiamo profondamente, e vi aspettiamo a braccia aperte. Parleremo di nuovo domani, carissimi.

channeled by Ron Head

Traduzione: Mario

WebSite:  http://despertando.me/italiano-2/

WebSite:   http://despertando.me/?p=78290

Back To Main Messaggi di Luce

Dejar respuesta

Please enter your comment!
Please enter your name here